Salute & Benessere


Capire come funziona la mente del cane
I Golden retriever sono noti per la loro intelligenza e sono molto facili da addestrare. Il libro The Everything Golden Retriever Book del 2004, spiega che è possibile migliorare la capacità di apprendimento del cucciolo con frequenti interazioni e garantendogli sempre un ambiente stimolante. Regalargli dei giocattoli interattivi e sempre nuovi, è un’ottima idea che vi servirà per integrare le fasi di addestramento quotidiano.

Esistono delle lezioni speciali dedicate ai cuccioli che risulteranno fondamentali per crescere un cane adulto assolutamente sereno, equilibrato e obbediente. Oltre a questi corsi, è bene partecipare anche ad esercizi e prove fuori dall’orario normale. Infatti, stimolare al massimo l’animale è l’unico modo per ottenere risultati in modo coerente e capaci di perdurare nel tempo.
Prendetevi cura della sua salute
Allevare un Golden retriever significa anche prendersi cura della sua salute. Una dieta di alta qualità sarà fondamentale per garantire lo sviluppo del vostro cucciolo. Fondamentali sono anche le visite periodiche dal veterinario. Portatelo da uno specialista il prima possibile o appena compie le 10 settimane di vita.

Il veterinario eseguirà un esame approfondito, controllando occhi, orecchie, stomaco, cuore e polmoni. Inoltre, analizzerà il registro dei vaccini. Inizialmente, verrà somministrato quello contro il cimurro, l’adenovirus, il parvovirus e la parainfluenza.

Dopo questa visita iniziale, verranno pianificate le visite successive rispettando una determinata frequenza. In questo modo, il cucciolo verrà monitorato in maniera continuativa. Di solito si passa dalle due viste al mese fino a controlli annuali. Seguite questi consigli per allevare un Golden retriever e avrete un animale sano e forte.
Domande? Parliamo
Oasi del Cucciolo
Benvenuto, hai qualche domanda?
non esitare a contattarci.
Gessica
Resonsabile
Online